Menu
Menu

CASA DGR

kickoffice casa dgr light lamp brass utzon suspension
kickoffice casa dgr oak kitchen marble calacatta steel glass door
kickoffice casa dgr detail kitchen ribbed glass steel door opening
kickoffice casa dgr detail kitchen ribbed glass steel door
kickoffice casa dgr kitchen valcucine gaggenau spotti marble calacatta
kickoffice casa dgr kitchen valcucine gaggenau spotti marble calacatta detail
kickoffice casa dgr detail light lamp
kickoffice casa dgr detail top desk corner
kickoffice casa dgr detail boiserie brass blue
kickoffice casa dgr floor detail marble oak
kickoffice casa dgr bedroom wardrobe green
kickoffice casa dgr bathroom wallpaper leaves bamboo kerakoll pictalab
kickoffice casa dgr bathroom wallpaper leaves kerakoll mamoli schwunghome
kickoffice casa dgr bathroom marble brass vesoi linestra fantini shelving
kickoffice casa dgr bathroom marble white shower fantini wood shelving
kickoffice casa dgr bathroom marble brass vesoi linestra fantini mirror
kickoffice casa dgr design process plan

casa dgr

  • categoria
  • anno
  • luogo
  • tipo
  • cliente
  • stato
  • in collaborazione con
  • foto
  • residenziale
  • 2017
  • Milano
  • incarico
  • privato
  • completato
  • giovanni schiavotto
  • allegra martin

In un edificio di fine ottocento a pochi passi da parco Sempione, un appartamento al primo piano aveva perso nel corso degli anni quasi tutti i suoi elementi caratteristici. La presenza di vincoli strutturali consistenti non permetteva lo stravolgimento della pianta dell’appartamento che è stato pertanto rivoluzionato a partire da piccoli gesti. Nella zona giorno una partizione in ferro e vetro cannettato separa la zona operativa della cucina dalla sala da pranzo, il corridoio, punto di cerniera tra l’ingresso e la zona notte è rivestito interamente da una boiserie in legno laccato blu dietro la quale si celano due bagni, la lavanderia e diversi spazi di contenimento.

E’ stata riservata grandissima cura nella scelta dei materiali e nell’esecuzione dei dettagli di posa, dal pavimento a scacchi in marmo bianco e nero dell’ingresso, al parquet in rovere posato a spina francese. Lo stesso schema di posa è stato poi utilizzato nel bagno padronale dove per pavimenti e rivestimenti ci si è serviti di una pregiata breccia capraia. Carte da parati realizzate su disegno, arredi su misura e un’accurata selezione di arredi d’epoca e lampade completano il progetto contribuendo donargli una personalità unica.